Chiacchiere a gog˛!

15 Marzo 2013

Chiacchiere a gog˛!

Ci volevano proprio: dopo una mattinata fitta fitta di impegni in ufficio, e un pomeriggio trascorso a Firenze per la consueta lezione in università del venerdì, ci volevano proprio delle belle chiacchiere a gogò tra donne. Siamo partite poco dopo le otto, tutte linde e pinte, direzione Serravalle, per fermarci al Testamatta di Pieve a Nievole, a mangiare un buon pesce (essendo Pistoia una nota località di mare...).

Il Gewurst Traminer ha aiutato a sciogliere la lingua: e via giù a tagliare e cucire abitini aderenti attorno a *tutte* le persone che conosciamo: ci siamo aggiornate su corna, tradimenti, diete, ingrassature, fallimenti aziendali e successi personali praticamente di tutta la Pistoia che conosciamo (che, dobbiamo ammettere, comincia ad essere una buona percentuale del tutto).

Le nostre lingue biforcute si sono esercitate fino allo sfinimento, con un risultato di grandissimo divertimento e di eccelsa soddisfazione. Abbiamo deciso, per la prossima sessione di "Dinner with the girls", di ritrovarci alle cinque, anziché alle otto, per evitare il rischio di lasciare non trattato qualche quartiere della città. Non sarebbe giusto.

E poi, come piccole Cenerentole, a mezzanotte di nuovo a casa, assonnate ma felicissime. Tanto domattina si può dormire fino a tardi!