Prezi-osa domenica

07 Luglio 2013

Prezi-osa domenica

E' rimasto poco lavoro da fare per riordinare la casa dopo la bella cena di ieri sera: così, ci apprestiamo a vivere una bella domenica bestiale, all'insegna del dolce far niente, senza neppure tanta voglia di prendere la macchina e andare al mare.

Per me è una domenica prezi-osa: nel senso che mi metto a spippolare un po' su Internet, per capire meglio come funziona Prezi, un software per le presentazioni di cui ormai parlano tutti, e che vedo sempre più utilizzare nei convegni e nei seminari. L'altra sera ho anche avuto l'ardire di partecipare ad un webinar gratuito offerto da Insegnalo, una azienda on line che offre corsi di formazione e aggiornamento, facendosi conoscere grazie alla gratuità delle offerte di entry level.

Il webinar non mi ha offerto gran che, devo ammettere: persone che arrivavano in ritardo, problemi di microfoni che funzionavano sì e no, qualche perdita di tempo qua e là. Insomma, sembrava d'essere nel mondo normale. E poi il docente ha fatto vedere alcune presentazioni, ma senza spiegare come si fa a costruirle. Della serie, comprensibilmente: questo è un assaggino, se vuoi il piatto completo, fai lavorare la tua carta di credito. I prezzi dei corsi on line sono più che abbordabili, ma in effetti non mi sono resa conto dall'assaggio se effettivamente l'investimento varrà la candela. Come prima impressione non è stata eccellente. E solo l'eccellenza, oggi come oggi, fa la differenza in un modo pieno di gente che offre corsi on line. Quindi, per il momento lasciamo stare.

Traggo maggiore beneficio dal Tutorial 1 e il Tutorial 2 di Luca Vanin, disponibili su YouTube, che in pochi minuti illustrano la logica di funzionamento del software.

Ma per poter iniziare a spippolare, sento la necessità di ricorrere all'aiuto di un nativo digitale, o una nativa digitale, in grado di sostenermi nel percorso di apprendimento e permettermi di acquisire padronanza dell'ambiente.