Cosa leggo

La lettura è un “lusso” al quale rinuncio sempre con molta sofferenza. Per molti anni della mia vita sono stata pendolare, e quindi mi è capitato di frequente di ringraziare le Ferrovie dello Stato S.p.A. per i treni in ritardo sulla linea Pisa-Firenze; se sono in viaggio per lavoro, vado in sollucchero quando mi capita di rimanere bloccata per ore su un Eurostar in mezzo alla pianura padana: sono tutte ore guadagnate alla lettura!
Da pendolare convinta, porto sempre con me un libro da leggere, a volte due (mai correre il rischio di rimanere senza nulla da leggere).
Purtroppo negli ultimi anni mi muovo in auto per andare al lavoro, e devo dire di avere molto rallentato i miei ritmi di lettura, se non altro per motivi di sicurezza!

 

I percorsi di lettura: a partire da questa pagina l’elenco dei percorsi tematici che ho pubblicato negli anni.

Le recensioni di Bibliomail: a partire da questa pagina tutti i link alle recensioni che ho pubblicato tra il 2001 e il 2008 per conto della Biblioteca civica di Empoli, e che sono state distribuite in rete tramite la newsletter Bibliomail.

Oltre il giardino: le proposte di lettura rivolte specificamente ai bibliotecari che partecipano ai miei corsi di aggiornamento e formazione.

Libri che parlano di libri: le recensioni di romanzi ambientati nell'”universo” un po’ folle della lettura e dei lettori: passeggiate narrative tra librerie e biblioteche.

Le ultime recensioni in ordine cronologico sono raggiungibili qui sotto. Buona lettura!

4 Ottobre 2020

Diario di una talpa: libri dal lockdown

Sapevo che prima o poi sarebbero fioccati i libri ambientati durante il lockdown. Le limitazioni imposte dalle misure di contenimento del Covid-19 hanno avuto un carattere […]
30 Settembre 2020

La scatola di cuoio

Un paesino sperduto a trenta chilometri da Matera è la speciale location di una storia di piccolissimi uomini e di altrettanto piccole donne, alle prese con […]
28 Settembre 2020

Radical chic: a quando il censimento?

Può un romanzo essere nel contempo distopico ed iper-realistico? Sì, se – come nel caso dell’ultimo libro di Giacomo Papi – racconta un’Italia che non esiste, […]
24 Settembre 2020

Come un nido di vespe

Campagna toscana, 1911 – Nella villa dei conti Sangravino, a poca distanza dal borgo di Valvata, si consuma in pochi attimi la morte atroce del giovane […]
23 Settembre 2020

Magnifica Nives!

Uscito da pochi giorni, e già alle prese con le prime ristampe, l’ultimo romanzo di Sacha Naspini si appresta a scalare le vette delle classifiche, conquistando […]
15 Settembre 2020

La classe avversa

L’industrializzazione italiana, e con essa la prosperità economica, hanno affondato le proprie radici nell’impresa a carattere familiare: a dare avvio al miracolo c’è stato quasi sempre […]
5 Settembre 2020

La danza dell’orologio

Anne TylerLa danza dell’orologioGuanda, 2018 Ancora una volta è la quotidianità delle persone comuni a fare da protagonista dell’ultimo affresco narrativo, il venticinquesimo, che porta la […]
3 Settembre 2020

Io sono l’altra

Cathleen SchineIo sono l’altraMilano, Mondadori, 2020 Undicesimo romanzo della scrittrice americana Cathleen Schine, “Io sono l’altra” è una festa per gli amanti delle parole, che potranno […]
1 Settembre 2020

Le cose che bruciano

Michele SerraLe cose che brucianoMilano, Feltrinelli, 2019 Attilio Campi è un uomo politico pentito. Ad un passo dal diventare ministro, ha presentato una proposta di legge […]